Come valutare la comodità del seggiolino di una bicicletta per bambini: informazioni e consigli utili

Durante l’infanzia andare in bicicletta è un’esperienza formativa importante, oltre che una buona scusa per passare del tempo all’aria aperta. Le prime passeggiate in bicicletta rimangono impresse nella memoria sia dei genitori che dei piccoli, che spesso prima di avere una bici tutta loro passeggiano sulla bici del genitore con un seggiolino.

 

Un seggiolino sicuro

Anche se già dai 3-4 anni di età un bimbo può iniziare ad usare un triciclo o una bici per bebé, montare un seggiolino per bambini alla tua bici pùò essere un’ottima alternativa per fare una passeggiata. Il seggiolino ti permette anche di svolgere commissioni e impegni girando in città senza rinunciare a passare del tempo all’aperto con il tuo bimbo. Anche semplicemente coinvolgere tuo figlio nella tua attività fisica può essere un’ottima scelta.

Ricorda però che anche se fai bene a portare il bambino quando pedali, la sua sicurezza è nelle tue mani e devi assicurarti che rimanga comodo e protetto.

Scegliere il miglior seggiolino per bici sul mercato può sembrare difficile, ma grazie a questa guida anche tu puoi capire su quale base valutare il seggiolino in modo che risulti sempre stabile e comodo per il piccolo passeggero!

Come fare la scelta giusta

La comodità è sicuramente la parola d’ordine per scegliere il seggiolino migliore. I bimbi in tenera età hanno bisogno di un appoggio morbido e comfortevole, come anche di sistemi di ritenuta stabili e sicuri, ma non troppo stretti da rischiare di soffocarlo. Andiamo a vedere le componenti principali da tenere a mente per scegliere il seggiolino giusto per te, tuo figlio e la tua bicicletta.

Per prima cosa scegli un modello che sia ben compatibile con la tua bicicletta per forma e dimensioni. A seconda del tipo di bicicletta e delle tue esigenze puoi montare un sellino anteriore o uno posteriore. Uno non è necessariamente migliore dell’altro, dipende molto da come tu sei più comodo e dalle dimensioni del bambino (su un seggiolino anteriore può coprire il campo visivo).

Il seggiolino va poi scelto sulla base del peso del tuo bambino, non della sua età. I Passeggini hanno sempre, sulla scheda del prodotto, il limite di peso che possono sopportare, quindi basati su quello e non pensare all’età. Pensa anche all’altezza del bambino e a quanto rimane calmo e fermo durante la pedalata per capire dove collocare il seggiolino.

Alcuni suggerimenti

Non dimenticare mai che girare in bicicletta con un bambino sul seggiolino è una grossa responsabilità, soprattutto se si circola in città. Diminuisci la velocità e tieni gli occhi bene aperti sia alla strada che al tuo bambino. Cerca di rimanere su strade ben asfaltate per evitare buche o crepe che spesso portano a cadute. Scegli anche il momento giusto della giornata in cui non ci sia troppo traffico: oltre al pericolo delle macchine, il bambino va tenuto il più lontano possibile dallo smog. Anche il rumore del traffico e dei clacson può risultare fastidioso e far piangere il piccolo. Quindi, se ne hai possibilità, quando giri con tuo figlio opta per spazi con molto verde e piste ciclabili.

Conclusione

Girare in bicicletta con i bambini sul seggiolino è quindi assolutamente un’attività da incoraggiare, ma sempre ricordando che è necessaria una grande attenzione ai pericoli della strada per la sicurezza del piccolo. Per prima cosa scegli un seggiolino che regga il giusto peso, che abbia la giusta capienza e poi scegli se piazzarlo sul fronte o sul retro della bicicletta.

Il tuo bambino sarà felicissimo di iniziare a girare in bicicletta con te, farà bene alla sua salute e costruirete insieme molti ricordi: il giusto seggiolino è il prodotto perfetto per divertirvi insieme!


Vivo a Roma e sono uno studente laureando in studi umanistici. Sono appassionato di cinema, scrittura creativa e attività fisica all’aperto. Ho lavorato come redattore per giornali studenteschi, blog e siti web per alcuni anni. Sono determinato a scoprire ogni giorno qualcosa di nuovo per poi scriverne.

Back to top
menu
bicicletteperbambini.it