Quando e perché acquistare una bicicletta per bambini con le marce: info, utilità, dettagli

La passione che quasi tutti i bambini hanno per la bicicletta va sempre incoraggiata dai genitori: fa bene al  bambino fare un po’ di esercizio fisico all’aperto, respirare aria buona e stare con i suoi amici. Ovviamente nessuno nasce ciclista e il bimbo dovrà imparare ad usare la bicicletta, iniziando in età prescolare con dei modelli per bimbi da 3-6 anni. Queste bici per i più piccoli sono ottime per far prendere confidenza al bambino, magari utilizzando anche le rotelle come sostegno per tenerlo in equilibrio.

Ricorda di far sempre usare al bambino una bici della giusta misura per lui.

Dopo una certa età però il bambino sarà cresciuto, avrà assunto confidenza e lasciato le rotelle da parte: è ora di prendere a tuo figlio una bicicletta per bambini/ragazzi, magari anche con il cambio marce a più velocità. Il cambio marcia è uno strumento che avvicina la bicicletta ai modelli per adulti, e sarà importante che il tuo bambino impari ad usare il cambio se vuole continuare a coltivare questa passione. In questa breve guida puoi vedere i fattori principali da considerare quando è ora di prendere a tuo figlio una nuova bicicletta con le marce.

Caratteristiche da prendere in considerazione

Le biciclette con marce sono indicate per i bambini di almeno 6 anni, che abbiano già un minimo di esperienza in bici, per iniziare a pedalare con maggiore velocità. Per la fascia di età 6-10 anni si consiglia di acquistare una bici di almeno 18” (misura in pollici).

Assicurati che la bicicletta sia della misura giusta: il bambino deve riuscire a toccare , anche in punta di piedi, il suolo mentre è seduto.

Anche la dimensione delle ruote fa la differenza, in quanto una ruota più larga può assicurare al bambino una maggiore stabilità  e  garantire più equilibrio, soprattutto se il piccolo ha da poco abbandonato le rotelle.

Per un bambino di più di 6 anni è preferibile acquistare una bici con gomme di almeno 20”, per garantire una pedalata comoda ed equilibrata.

Altre informazioni utili

Per un bambino ancora in crescita è importante scegliere una bici che non sia troppo pesante. Per fortuna le biciclette da bambini non pesano più come una volta ed è possibile trovarne molte del peso di  10 kg o anche meno. Un telaio in alluminio, anzichè in acciaio, può rendere la bicicletta molto più leggera, quindi controlla bene di cosa è fatto il telaio sulle schede prodotto.

Un altro fattore da tenere d’occhio è il tipo di volante. Controlla bene che il bambino con le mani arrivi comodamente ai freni, altrimenti usare la bici correttamente può essere difficile per lui. Per fortuna molti modelli moderni di biciclette per i  6-12 anni sono progettati con speciali manubri con il freno abbastanza vicino per bambini di tutte le taglie.

Pensa anche che i bambini crescono a vista d’occhio, quindi acquistare una bicicletta con volante e sellino regolabili a varie altezze può essere un buon modo per non dover comprare una nuova bicicletta l’anno prossimo!

In conclusione

Abbiamo visto diversi elementi a cui fare attenzione prima di effettuare l’acquisto di una bici per bambino con marce come il peso, le misure e le esigenze del bambino. Ovviamente è importante ricordarsi sempre che questa bici è per un bambino: anche un bel modello full optional di qualità non gli piacerà se sbagliate la presentazione, ovvero il design.

I modelli di bicicletta più colorati o a tema cartoon tendono ad essere giusti per bambini fino agli 8-10 anni, dopo i quali tendono a preferire modelli più moderni e “da grandi”.  Tuttavia è sempre bene parlare con il bambino e chiedergli direttamente come si immagina la sua bici ideale!

Vivo a Roma e sono uno studente laureando in studi umanistici. Sono appassionato di cinema, scrittura creativa e attività fisica all’aperto. Ho lavorato come redattore per giornali studenteschi, blog e siti web per alcuni anni. Sono determinato a scoprire ogni giorno qualcosa di nuovo per poi scriverne.

Back to top
menu
bicicletteperbambini.it